Pietro Berlanda

Biografia

Diplomato in flauto con il massimo dei voti presso il Conservatorio F. A. Bonporti di Trento, ha conseguito il biennio specialistico in flauto del '900 nella classe del M° Emilio Galante.

Ha studiato con i Maestri Rien de Reede, Thies Roorda e Francesco Dainese e ha frequentato numerose masterclass con i Maestri Andrea Oliva, Michele Marasco, Marcello Gatti, Gary Schocker, Robert Winn, Nicole Mitchell.

Ha frequentato un anno del triennio Jazz nella classe dei Maestri Robert Bonisolo e Roberto Cipelli e tre anni nella classe di Composizione del M° Cosimo Colazzo presso il Conservatorio di Trento. Ha conseguito l'abilitazione alla didattica strumentale presso il Conservatorio Monteverdi di Bolzano e studia traversiere barocco nella classe del M° Luigi Lupo.

La sua formazione classica rappresenta una base solida e la passione per la musica nelle sue molte manifestazioni ed espressioni lo portano ad essere un flautista eclettico, curioso e versatile.

La sua esperienza musicale spazia dalle collaborazioni orchestrali - Orchestra da camera "Ensamble Zandonai" diretta dal M° Giancarlo Guarino, Theresia Youth Baroque Orchestra, Orchestra Bohème di Trento – alla partecipazione a progetti musicali diversi quali spettacoli teatrali, gruppi di musica tradizionale, sperimentale, jazz e leggera.

Attivo in vari progetti musicali, collabora con diversi artisti locali e per alcuni di loro ha contribuito all'incisione discografica di alcuni brani. In questi ultimi il contrivuto compositivo si alterna a quello prettamente esecutivo - strumentale. È attivo anche nel campo della didattica come insegnante presso la scuola di musica Cesfor di Bolzano e come collaboratore per l'Area Musicale Vivaldi e la Musikschule della Provincia di Bolzano.

Pietro Berlanda